Il cristianesimo è il Male Assoluto
teologia e filosofia metafisica in Gesù

Cristianesimo e l'odio nella società

Simeoni Claudio

Il libro, Gesù di Nazareth: l'infamia umana, contiene l'analisi ideologica di Gesù

Cod. ISBN 9788893322034

Il libro è diviso in sezioni:

1) Gesù ordina di picchiare gli indifesi per sottometterli
2) La teologia cristiana della sottomissione nel Vangelo di Giovanni
3) Vangeli comparati fra episodi simili riflessione sui significati
4) Riflessioni del 1991 sul Vangelo di Marco
5) Quali idee filosofiche e morali emergono dalla lettura dei Vangeli su Gesù
6) Effetti dell'ideologia di Gesù sull'uomo e nell'attuale società
7) Dalle diverse visioni alle conferenze sul cristianesimo
Relazione fra Gesù e i farisei definiscono le relazione con i miscredenti
7) Sito in lavorazione - Pagine da ordinare, ma caricate

Oggi come oggi siamo in grado di leggere, nell'attività di Gesù, i principi organizzativi ed operativi della mafia. In sostanza, l'attività di Gesù si può identificare nell'attività di mafia volta a destabilizzare una società. Invoca una società di servi nella quale egli vuole essere il padrone. La mafia ha un suo fascino, porta le persone deboli a fantasticare, ma saccheggia la società civile impedendogli di affrontare il futuro.

Gesù ordina di picchiare gli indifesi per sottometterli

Introduzione e guida al commento

MATTEO

Il servitore spietato: Matteo 18, 23-35

Gli operai mandati alla vigna: Matteo 20, 1-16

Parabola delo schiavo amministratore: Matteo 24, 45-51

Parabola delle dieci vergini: Matteo 25, 1-13

Parabola dei talenti: Matteo 25, 14-30

MARCO

Parabola dei vignaioli omicidi: Marco 12, 1-12; Matteo 21, 33-44, Luca 20, 9-18

LUCA

Tenersi pronti per il ritorno del padrone: Luca 12, 35-53

Gesù causa del dissenso: Luca 12, 51-59

L'amministratore: Luca 16, 1-13

Servire con umiltà: Luca 17, 7-10

Parabola delle mine: Luca 19, 11-27

Conclusione sulla violenza di Gesù: un concetto di civiltà giuridica

Il Vangelo di Giovanni definisce il capo mafia. Il capo mafia ha la necessità di essere riconosciuto il migliore fra i mafiosi che intende controllare. Ogni discorso deve affermare che il capo mafia è il migliore, il più forte, l'unto del signore. Il capo mafia non discute di idee: lui è l'idea che tutti devono far propria. Lui è la verità non perché abbia fatto qualche cosa che lo renda credibile, ma è una verità in sé che ordina e decide e ciò che decide è la volontà dell'onnipotente che deve essere obbedita, ma non discussa.

La teologia cristiana della sottomissione
nel Vangelo di Giovanni

Introduzione al Vangelo di Giovanni: l'ideologia cristiana della manipolazione mentale

Risposta di Gesù ai giudei: Vangelo di Giovanni 5, 17 - 47

Il pane del cielo: Vangelo di Giovanni 6, 22 - 59

La missione di Gesù: Vangelo di Giovanni 8, 12 - 32

Gesù ribatte l'alterigia dei giudei: Vangelo di Giovanni 8, 33 - 59

Gesù alla festa della dedicazione: Vangelo di Giovanni 10, 22 - 42

Dal Vangelo di Giovanni: divinità del verbo (della parola): Vangelo di Giovanni 1, 1-18

 

I vangeli cristiani, una volta definito che Gesì è il padrone degli uomini, definiscono anche come devono essere le relazioni fra i seguaci di Gesù e gli altri uomini. Come i seguaci di Gesù devono obbedire a Gesù, così gli altri uomini devono obbedire ai seguaci di Gesù. Attraverso Gesù i seguaci si arrogano il diritto di dominare e i vangeli iniziano a mettere a punto le tecniche mediante le quali ottenere il dominio.

Vangeli comparati fra episodi simili
riflessione sui significati

1) Gesù davanti al sinedrio: magistrati e imputati!

2) Il fico sterile o maledetto: come comportarsi con i miscredenti!

3) Gesù crocifisso!

4) I profanatori cacciati dal tempio!

5) La cena di Betania e il profumo!

6) Resurrezione!

7) Gesù a Nazareth: il "profeta" disprezzato in patria!

8) Discorso della Montagna e Istruzioni agli apostoli!

9) Le tentazioni!

10) Autoproclamazione di Gesù come figlio di Dio!

Questo fu il primo lavoro che feci per prendere visione dei principi esposti nei vangeli cristiani. Quando analizzai il Vangelo di Marco non sapevo che il vangelo si concludeva con la morte di Gesù e che tutto quello che è scritto, resurrezione compresa, è un'aggiunta medioevale. Solo in un secondo tempo ho scoperto, in questo vangelo, le indicazioni dottrinali alla pratica religiosa cristiana della pederastia. Questo scritto è del 1991.

Osservazioni generali sull'intero Vangelo di Marco

Commento al vangelo di Marco

Quando si leggono e si analizzano racconti è necessario capire quale punto di vista assumiamo nel giudicare i personaggi del racconto. Se chi legge i vangeli si identifica con Gesù ed è convinto che Gesù è portatore di "salvezza", darà ascolto alle parole di Gesù e non considererà le posizioni degli interlocutori di Gesù. Io ho scelto di schierarmi con chi subisce la violenza e Gesù fa violenza ad ogni suo interlocutore.

Quali idee filosofiche e morali emergono
dalla lettura dei Vangeli su Gesù

Gesù è un soggetto delirante, un pazzo!

Il significato della parabola del Buon Samaritano nel vangelo di Luca 10, 25-37

Il significato della parabola del Figliuol Prodigo nel vangelo di Luca 15, 11-32.

La parabola del figliuol prodigo come strategia di guerra del vangelo di Luca 15, 11-32.

Il sesso praticato da Gesù.

La pederastia di Gesù e l'interpretazione di Wojtyla: giugno 1998 ad agosto 2005

L'origine dell'idea di usare la crocifissione come ideale religioso

Tradução para o português A trapaça da crucificação nos evangelhos e a Aretè. Inanna é crucificada.

L'idea di resurrezione fra cristianesimo e religione pagana.

La schiavitù imposta alla società dai dieci comandamenti dell'Esodo e del Deuteronomio.

NOTA: I testi linkati in questa pagina che non fanno parte del libro "Gesù di Nazareth: l'infamia umana - volume 1" faranno parte dei volumi seguenti.

La violenza sociale cristiana è giustificata dall'idea che l'uomo è creato ad immagine e somiglianza di Dio e, qualunque violenza si faccia all'uomo, non si può modificare la creazione di Dio. Noi che pensiamo all'uomo come soggetto che forgia sé stesso nelle condizioni del mondo individuiamo nelle condizioni del mondo la violenza che viene fatta all'uomo, fin dalla primissima infanzia, e chiamiamo tale violenza: STUPRO! E' stupro costringere un bambino a pregare. L'alternativa allo stupro è fornire al bambino i mezzi giuridici con cui affermare i suoi diritti nella società. Lo stupro è essenzialmente, privazione dei diritti della persona. Del diritto di poter disporre di sé stessa.

Effetti dell'ideologia di Gesù sull'uomo e nell'attuale società

L'educazione cristiana, la manipolazione mentale che induce la fede cristiana

I fondamenti della superstizione: il cristianesimo crea superstizione.

Come sono le persone plagiate dai cristiani nella società

I delitti contro l'umanità non cadono mai in prescrizione: perché processare Gesù e la chiesa cattolica per delitti.

Come nasce e si forma l'ideale del terrore e come si giustifica emozionalmente l'attività di genocidio

La qualità delle affermazioni sulle condizioni del mondo in cui viviamo dipendono da come noi concepiamo l'amore. C'è un concetto d'amore che legittima la sottomissione dell'uomo ad altri uomini e c'è un concetto d'amore che libera la percezione dell'uomo rendendolo partecipe alle condizioni della vita.

Dalle diverse visioni alle conferenze sul cristianesimo

L'amore nella Religione Pagana

L'amore nella religione cristiana

 

Le conferenze

Conferenza tenuta nel febbraio 1999 a Mestre - Venezia

E'sufficiente la lunga astinenza di presenza clericale per salvaguardare il divenire magico dell'individuo, della società e della natura?

Conferenza tenuta a RadioGamma5 in Via Belzoni 9 Cadoneghe - Padova nell'ottobre 1999

Stregoneria e Paganesimo Politeista: stupro e pederastia!

Altri testi su un altro sito web:

Il prete cattolico e la sua pratica di terrorismo sociale!

Chiesa cattolica, omosessualità, pedofilia e pederastia!

L'attività della chiesa cattolica nello stupro dei bambini per la formazione della dipendenza emotiva traferita nella società civile!

E' buffo. Se un uomo accusato di omicidio, davanti al magistrato dicesse "Io non l'ho ammazzato, ho solo tirato il grilletto della pistola!", verrebbe da questi deriso mentre, per il cristianesimo, si vogliono separare gli atti criminali dai modelli ideologici imposti da Gesù da cui quegli atti criminali hanno origine e giustificazione. Nella storia ci sono tutti quei delitti che la nostra Corte di Cassazione indica come "delitti contro l'umanità" e che non vanno mai in prescrizione. Eppure il mandante, Gesù, attraverso i suoi "adepti" continua ad imporre quei modelli comportamentali, costituzionalmente censurati, ad un'infanzia costretta a soggettivarli. A soggettivarli e a riprodurre sempre lo stesso orrore. Generazione dopo generazione.

Gesù e i farisei nella tradizione cristiana

1) I FARISEI; COMMENTO INIZIALE; SECONDO COMMENTO INIZIALE; DAL DICTATUS PAPAE DI GREGORIO VII, 1075!

DAL VANGELO DI MATTEO

2) LA MALIZIA DEI FARISEI; E L'UDIENZA VATICANA DI STING E RAONI!

3) I FARISEI E LA TRADIZIONE E IL DIRITTO RELIGIOSO DEI PUEBLOS!

4) LE COLPE DEI FARISEI E FRA DOLCINO!

DAL VANGELO DI MARCO

5) I FARISEI E LA TRADIZIONE E ALARICO ASSEDIA ROMA 408-409!

6) IL LIEVITO DEI FARISEI, CARLO MAGNO E LA CONVERSIONE DEI SASSONI PAGANI!

DAL VANGELO DI LUCA

7) IL FARISEO E LA PECCATRICE, BOLLA SUPER ILLIUS SPECULA, di GIOVANNI XXII!

8) GESU' E I FARISEI, LETTERA DI ODO RUSSEL A LORD JOHN RUSSELL!

9) IL LIEVITO DEI FARISEI E LA CONDIZIONE ELLA DONNA SOTTO IL DOMINIO CRISTIANO!

10) IPOCRISIA DEI FARISEI E IL DISCORSO DI CORTES, IL MACELLAIO DEL MESSICO, PRIMA DELLA SPEDIZIONE!

11) IL FARISEO E IL PUBBLICANO E GIULIO CESARE VANINI!

DAL VANGELO DI GIOVANNI

12) DIVERSE OPINIONI SU GESU' E CELSO: CONTRO I CRISTIANI!

13) LA MISSIONE DI GESU'... , LA BOLLA PONTIFICIA: SUMMMIS DESIDERANTES AFFECTIBUS, 1484 E DAL TRATTATO SULLA TOLLERANZA DI VOLTAIRE!

14) GUARIGIONE DEL CIECO NATO E LA BOLLA PONTIFICIA CON LA QUALE GREGORIO IX FONDA L'INQUISIZIONE!

15) RESURREZIONE DI LAZZARO E BONAVENTURA FORCROY!

16) IL SINEDRIO DECIDE LA MORTE DI GESU' E COME BONIFACIO RACCONTAVA DI CONVERTIRE I PAGANI GERMANI!

17) INGRESSO IN GERUSALEMME E CRONOLOGIA DELLE CROCIATE CONTRO I PAGANI!

18) INCREDULITA' DEI GIUDEI E LA DISPUTA ICONOCLASTA FRA CRISTIANI!

19) GESU' ARRESTATO, IL PROCESSO ALLE TESI DI JOHN WYCLIFFE E IL ROGO A JAN HUS!

 

Riflessioni sul Gesù di Nazareth: l'infamia umana

 

Quando scrissi questa pagina era in corso un grande dibattito sulle radici dell'Europa.

A giudizio dei Pagani Politeisti si tratta di un dibattito superficiale. Attraverso la ricerca delle "radici" dell'Europa si vuole occultare interessi diversi la cui finalità è quella di distruggere le società civili.

Noi, come Pagani Politeisti, riteniamo che le religioni monoteiste, con particolare riferimento alla tradizione giudaico-cristiana, abbiano portato sul palcoscenico della storia un orrore talmente grande che nemmeno i figli di Nera Notte, quando più ferocemente manifestano Contesa Furente, potevano lontanamente immaginare.

Se noi, come Pagani Politeisti, siamo costretti, dopo 2000 anni a definire il male e l'orrore attraverso i testi della Bibbia e dei Vangeli ufficiali della chiesa cattolica ci chiediamo: ma chi chiama sé stesso cristiano, conosce i suoi testi sacri? Sa di quale orrore sono manifestazione? Oppure pensa di identificarsi col proprio dio padrone anziché con colui che viene distrutto dal dio padrone di Biblica memoria?

Noi, seguaci delle Antiche Religioni Pagane Politeiste, leggiamo i testi cristiani. La loro bibbia, i loro vangeli e da questi ricaviamo i principi che i cristiani hanno applicato storicamente. Il quadro che ne emerge è atroce.

Da quel quadro ricaviamo la definizione di MALE che introduciamo quale novità all'interno della Religione Pagana Politeista.

Qual è il fine del MALE? Impedire agli Esseri Umani di trasformarsi in DEI. Impedire agli Esseri Umani di trasformare la morte del corpo fisico in nascita del corpo luminoso.

I cristiani affermano e spacciano l'esistenza del loro dio creatore come se spacciassero una dose di eroina: non dimostrano la realtà di quanto affermano e uccidono per affermarne l'esistenza (vedi gli ultimi 2000 anni di storia).

Analizzare i principi etici e morali dei cristiani non solo ci permette di comprendere il perché di 2000 anni di atrocità cristiane nei confronti delle società civili, ma ci permette di riaffermare, come Pagani Politeisti, ciò che non vogliamo si presenti MAI PIU' nella società civile e che temiamo che la discussione sulle radici giudaico-cristiane, la polemica contro il laicismo, la polemica contro i diritti civili in Spagna, la polemica contro la legge laica francese sui simboli religiosi, la polemica contro la Corte Costituzionale sull'esposizione del crocifisso, vogliano in realtà riaffermare.

Se per noi, come Pagani Politeisti, si tratta di riaffermare i principi etici, sociali e morali su cui si fonda il cammino di eternità percorso dal Pagano Politeista, per la società civile si tratta di decidere se fondare il proprio futuro attraverso un cammino di libertà o se trasformarsi in un campo di sterminio dove la legge è fatta da colui che decide quando e come far funzionare le camere a gas!

 

NOTA: questa pagina fu il primo tentativo che fu fatto per definire il male mettendo insieme vari argomenti relativi al Gesù di Nazareth, l'infamia umana. Poi decisi di farne una pagina a sé stante su un altro sito: vedi Gesù l'infamia umana.

 

Una riflessione del 15 luglio 2015

>Quando impostai questo indice nel 1999 si discuteva dell'Europa come "Europa dei popoli" dove le idee e i principi non erano determinati dal denaro, ma dalla volontà dei popoli di fondare il proprio futuro. Poi, il Fondo Monetario Internazionale finanziando progetti fallimentari ha indebitato i popoli esattamente come i missionari cristiani hanno indebitato i popoli dell'Africa e dell'America Latina.

Ora l'Europa dei popoli è diventata una sorta di illusione. L'Europa appare sempre più asservita al Fondo Monetario Internazionale in una sorta di imperialismo bancario che giocando con l'economia tende a costruire miseria sociale.

Il Fondo Monetario Internazionale usa gli stessi sistemi del dio padrone della bibbia in una sorta di imperialismo che se oggi vede il popolo Iracheno e Siriano macellati, ieri era la Jugoslavia e domani sarà l'Europa. Il nazismo Ukraino finanziato dalla Germania è l'inizio di questo futuro.

Pur auspicando un cambio di rotta nelle decisioni comunitarie oggi, 14 luglio 2015 che stiamo revisionando questa pagina, è stato perso molto entusiasmo sull'Europa del 1999 e stiamo vivendo una condizione psicologicamente atroce. Sembra che per la terza volta il nazismo tedesco stia distruggendo l'Europa, e questo ci preoccupa moltissimo.

L'analisi sull'ideologia di Geù continua nelle pagine:

Gesù l'infamia

Il male dei cristiani nella società

 

 

Quando si percorre un sentiero di Stregoneria
si conosce l'inizio, ma non si sa dove porterà.
Per questo motivo l'impeccabilità deve essere a fondameto
di ogni nostra decisione.

Sito di Claudio Simeoni

Claudio Simeoni

Meccanico

Apprendista Stregone

Guardiano dell'Anticristo

Tel. 3277862784

e-mail: claudiosimeoni@libero.it

 

 

Ultima modifica 12 febbraio 2021

Questo sito non usa cookie. Questo sito non traccia i visitatori. Questo sito non chiede dati personali. Questo sito non tratta denaro.